A.B.M. Consulting Group - Torino - Biella - Milano - Barcellona - Studio di Consulenza Aziendale: Gestionale e Strategica
Il mio blog

Incentivi imprese bonifica amianto - Decreto attuativo

Si avvicina la data della pubblicazione del tanto atteso Decreto attuativo del Ministero dell'Ambiente che darà inizio al meccanismo del credito d'imposta a favore delle imprese per interventi di rimozione e smaltimento dell'amianto. 

La pubblicazione del Decreto sulla Gazzetta Ufficiale è prevista entro la fine di settembre. Le aziende avranno quindi a disposizione maggiori chiarimenti e dettagli in merito all'agevolazione fiscale ed alle modalità per presentare la domanda.

L'incentivo è stato introdotto nel Collegato Ambientale alla Legge di Stabilità 2016 per promuovere le misure della green economy e riconosce un credito d'imposta del 50% sul costo totale dei lavori effettuati fino a esaurimento delle risorse disponibili: sono stati stanziati 17 milioni di euro che verranno erogati come sgravio nelle dichiarazioni di tre anni (dal 2017 al 2019).

Sono ammessi interventi di rimozione e smaltimento dell'amianto presente nelle coperture e manufatti di beni e strutture produttive nel rispetto della normativa ambientale e di sicurezza nei luoghi di lavoro. Il costo totale della bonifica deve essere compreso tra un minimo di 20.000 euro e massimo di 400.000 euro, in cui è possibile inoltre imputare consulenze professionali e perizie tecniche con il limite del 10% delle spese complessive sostenute. Sulla cifra totale sarà riconosciuto un credito d'imposta del 50% che andrà in compensazione delle imposte dovute dall'azienda nei confronti degli enti impositori (Stato, INPS, Enti Locali, INAIL) entro i successivi tre anni.

I fondi a disposizione sono limitati, in seguito alla pubblicazione del Decreto sulla Gazzetta Ufficiale, dopo 30 giorni potrà scattare la presentazione delle domande tramite il meccanismo di prenotazione a sportello (click day). I fondi verranno assegnati in base all'ordine cronologico di arrivo delle domande e dato il flusso delle richieste previste, per essere ammessa al beneficio l'azienda dovrà competere strutturandosi con un adeguata struttura informatica.

Per maggiori informazioni in merito all'incentivo potete trovare un'approfondimento QUI

Se volete invece essere avvisati riguardo la pubblicazione del decreto attuativo potete contattarci o iscrivervi alla nostra newsletter aziendale




0 commenti a Incentivi imprese bonifica amianto - Decreto attuativo:

Commenti RSS

Aggiungi un commento

Nome:
Indirizzo e-mail: (obbligatorio)
Sito web:
Commento:
Ingrandisci il tuo testo, trasformalo in grassetto, corsivo e applica tanti stili diversi con le tag HTML. Ti mostriamo come.
Post Comment
RSS Segui Diventa fan

Servizio fornito da FeedBurner


Articoli recenti

Incentivi imprese bonifica amianto - Decreto attuativo
Bando Inail ISI 2014 (anno 2015): tipologia di progetti ammessi
Finanziamenti alle imprese: 65% a fondo perduto dall’Inail
Innovazione, nuove opportunità e Business Plan
L'impresa del fare impresa.

Categorie

Bando Inail 2015
Finanza agevolata
Incentivi alle imprese
powered by